Credits

Per conseguire con efficacia i propri obiettivi in pieno spirito cooperativo Consorzio Prisma aderisce a:

Federsolidarietà – Confcooperative

Federsolidarietà è l’organizzazione di rappresentanza politico-sindacale delle cooperative sociali e delle imprese sociali aderenti a Confcooperative. Federsolidarietà rappresenta le proprie associate sul piano istituzionale e le assiste sul piano sindacale, giuridico e legislativo, tecnico ed economico. Cura, inoltre, la promozione e il potenziamento degli enti aderenti anche attraverso un articolato e diffuso sistema consortile. La cooperazione sociale di Federsolidarietà ha sviluppato un’identità democratica, partecipata e multistakeholder che persegue un progetto di impresa sociale per e con il territorio, principi incardinati nel Codice Etico. Le cooperative aderenti operano in tutti i settori socio-sanitari ed educativi ed in molte aree imprenditoriali, attivando percorsi di inserimento lavorativo. Federsolidarietà organizza il servizio civile volontario per offrire ai giovani un’esperienza formativa finalizzata alla condivisione degli ideali di uguaglianza e cittadinanza attiva.

Consorzio Tre Venezie

Promosso dai consorzi di Federsolidarietà Veneto “Tre Venezie” è un consorzio ultraregionale in grado di sviluppare strategie di sistema e uno strumento imprenditoriale a supporto dei consorzi territoriali e delle cooperative sociali aderenti. “Tre Venezie” opera nelle aree strategiche di imprenditorialità e politiche attive del lavoro.

Finanza Sociale (ex Solidarfidi)

Le attività di Solidarfidi proseguono con nuovo nome e rinnovata energia. Finanza Sociale è la nuova denominazione ma l’obiettivo dell’azienda rimane confermato: moltiplicare le capacità delle imprese socie, attraverso la partecipazione con capitale e finanziamento soci. Proponiamo un moltiplicatore che si attua attraverso l’adesione di Finanza Sociale ai progetti di sviluppo delle imprese socie, progetti costruiti attraverso: aumento di capitale sociale dell’impresa e partecipazione di Finanza Sociale come socia finanziatrice attraverso quote di capitale di importo pari all’aumento di capitale sottoscritto dagli altri soci. Con queste dotazioni di capitale, potranno essere attivati finanziamenti bancari con istituti convenzionati con Finanza Sociale.

Per l’esercizio 2017 verranno valutati interventi su questi tre settori produttivi: efficienza energetica, filiera agroalimentare, medicina del territorio.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.